Report Istat sui disturbi mentali

"Depressione: il problema di salute mentale più diffuso e più sensibile alla crisi". Così l'Istat introduce il capitolo dei disturbi mentali all'interno del report "Tutela della salute e accesso alle cure" pubblicato oggi. Secondo quanto ripotato dall'Istituto di Statistica Nazionale, "tra i problemi di salute mentale, quelli più diffusi sono le sindromi depressive. Nella popolazione si stima siano circa 2,6 milioni le persone (4,4%), con prevalenze doppie tra le donne rispetto agli uomini in tutte le fasce di età; nella popolazione anziana ne soffre almeno una persona su 10 e tra le donne ultraottantenni la quota supera il 15%. Se a queste prevalenze si aggiunge la quota di quanti sono potenzialmente a rischio perché dichiarano di aver avuto episodi depressivi in passato la prevalenza aumenta al 7,8%".
Sempre secondo il report, molte altre centinaia di migliaia sono i soggetti colpiti da altri disturbi psicologici.

Link: http://www.istat.it/it/archivio/128176
Report completo: http://www.istat.it/it/files/2014/07/salute_9-luglioDEF-2.pdf?title=Tutela+della+salute+e+accesso+alle+cure+-+10%2Flug%2F2014+-+Testo+integrale.pdf