Informativa al trattamento dei dati ex art. 13, D. Lgs. 196/03

OPERAZIONI DI TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI E RELATIVI SCOPI

Di seguito, Le riepiloghiamo tutte le operazioni da noi svolte che implicano raccolta, conservazione od elaborazione dei Suoi dati personali, e gli scopi che perseguiamo con ciascuna di esse. a. raccolta e conservazione dei Suoi dati personali al fine della fornitura dei servizi da Lei sottoscritti e per fornire all'Autorità Giudiziaria le informazioni richieste; b. elaborazione dei dati personali da Lei forniti e di quelli desunti dalle Sue navigazioni in rete con lo scopo di personalizzare la navigazione stessa; c. raccolta, conservazione ed elaborazione dei Suoi dati personali per scopi amministrativo - contabili, compresa l'eventuale trasmissione per posta elettronica di ricevute.

MODALITA' DEL TRATTAMENTO

Il trattamento avverrà con modalità totalmente automatizzata e non riguarderà dati sensibili ai sensi degli articoli 4 lett. D e 26 del D. Lgs. 196/03. Pertanto verrà escluso a priori ogni trattamento che possa riguardare direttamente o indirettamente dati sensibili.

LIBERTA' DI RILASCIARE IL CONSENSO E CONSEGUENZE DI UN RIFIUTO

Il conferimento del consenso al trattamento dei dati personali forniti per gli scopi di cui ai punti (a), (b), (c) è necessario. In caso di rifiuto alla prestazione del consenso non ci sarà possibile erogarLe i servizi.

TITOLARE E RESPONSABILE DEL TRATTAMENTO

Titolare del trattamento è SPC s.r.l. - Scuola di Psicoterapia Comparata, con sede legale in Firenze alla via Leopardi n° 14. Le eventuali istanze ai sensi dell'art. 7 del D. Lgs. 196/03 dovranno essere indirizzate a SPC s.r.l. - Ufficio Tutela dati personali - via Leopardi n° 14 FIRENZE. Il Responsabile Unico ai sensi dell'art.29 del D.Lgs. 196/03 è Pietro Caterini.

DIRITTI DELL'INTERESSATO

Ai sensi dell'art. 7 (Diritti dell'interessato) del D.Lgs. 196/03:
1. In relazione al trattamento di dati personali l'interessato ha diritto di ottenere conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano anche se non ancora registrati e la loro comunicazione in forma intelligibile.
2. L'interessato ha diritto di ottenere indicazione in relazione a: origine dei dati; finalità del trattamento; logica del trattamento; estremi identificativi del Titolare e dei Responsabili; dei soggetti ai quali i dati possono essere comunicati.
3. L'interessato ha inoltre diritto di ottenere: l'aggiornamento, la rettificazione o l'integrazione dei dati raccolti; la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione della legge compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; l'attestazione che le operazioni di cui ai precedenti punti sono state portate a conoscenza a coloro ai quali tali dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.
4. L'interessato ha inoltre diritto di opporsi, in tutto o in parte: per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano ancorché pertinenti allo scopo della raccolta; al trattamento dei dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario.

Condividi

Seguici su